Grenze è nato per riportare la fotografia internazionale a Verona dopo l'esperienza degli Scavi Scaligeri.

Come per la scorsa edizione, anche quest'anno la manifestazione intende coinvolgere un vasto pubblico di giovani e di esperti (e non) del settore.

Giovani saranno anche i promotori e i curatori della comunicazione: l'Università IUSVE e l'Istituto di Design Palladio sono coinvolti nella costruzione della promozione web, social e media.

Gli studenti delle scuole secondarie di primo grado saranno poi protagonisti di un percorso progettato in affinità e parallelo al tema di quest'anno. Gli elaborati rispondenti a metodologie e indirizzo saranno parte integrante di una sezione del Festival.

GRENZE 2019.jpg